-

-

Lettori fissi

Una perfetta correlazione è il primo principio su cui si fonda lo sviluppo.
L'integrazione o anche proprio la parola "organico" vuole dire che nulla ha valore se non in quanto naturalmente
collegato al tutto e in direzione di un qualche fine vitale.


Frank Lloyd Wright

"La cultura per i poveri non può essere una povera cultura".

Claudio Abbado


giovedì 9 maggio 2013

Così tanto per ridere.




Oggi avevo una gran voglia di ridere,
allora mi sono andata a cercare queste splendide vignette.

Mafalda e Charlie Brown mi fanno da sempre sorridere.

Mafalda è la protagonista di una striscia disegnata dall'argentino Joaquin Lavado in arte Quino.







Charlie Brown è il personaggio della striscia disegnata dallo statunitense Charles M. Schulz.



 
  
Due bambini della stessa età, ma con un modo di vedere il mondo diverso.

Da quello che ho capito Mafalda rifiuta di far parte del mondo degli adulti, perché per lei è meglio restare bambina, mentre Charlie Brown vuole integrarsi a tutti i costi, essendo molto testardo, ma non sempre ci riesce.

Il loro punto di vista sul mondo è da sempre molto interessante e per me vero.

Ecco il loro pensiero e buon divertimento.


 

Con queste ho riso di gusto!




 




Un tributo a tutte le mamme  del mondo soprattutto la mia!
 
 
 
 



 
 
  
Queste amiche, che disastro!


 
 


Quando si dice credere in se stessi.





 
Uno sguardo alla politica o forse era meglio di no.



 
 
 









Mi sveglio anch'io così. Da paura!


 
 

 Il bene nel mondo.
 
 






 


 
Quando si abbassa la soglia dell'ego.
  
 
 
 
Adesso basta ridere però, altrimenti vi escono le lacrime!
Baci baci.
 
 Immagini da Google.









9 commenti :

  1. Mafalda è uno dei personaggi dei fumetti che amo di più.
    " Odio la minestra" era il mio grido da bambina.
    Poi si cresce...per fortuna?
    Ridere serve, eccome se serve.
    Grazie!
    ghghghg

    RispondiElimina
  2. Infatti non credo che sia sbagliato ridere,
    soprattutto se ci risolleva dalle nostre difficoltà quotidiane.

    Ridere mi scarica e mi fa pensare al mio dopo con più serenità e lucidità.

    Abbraccio

    RispondiElimina
  3. E no cara, non è "così tanto per ridere" perché mi hai fatto quasi crepare dalle risate tanto che qui in casa si saranno chiesti =ma Aldo è impazzito che ride da solo?=
    Mafalda è il personaggio da me più gradito e poi le battute sono vere e proprio bombe d'ilarità.
    Grazie.
    Un caro saluto,
    aldo.

    ps.mi sono inserito tra i tuoi seguaci e adesso ti inserisco nel mio elenco blog personale ed in quello dei blogger amici.

    RispondiElimina
  4. Grazie caro Aldo,
    sono letteralmente arrossita!

    Quando si ride la pazzia è dietro l'angolo. Ma solo per chi ti guarda.

    Un salutone anche a te.

    RispondiElimina
  5. Ciao S Pia!
    La mitica mafalda!!! gh ghg Troppo simpatica
    Rido,la mia risata è contagiosa per cui coinvolgo pure chi mi sta vicino che magari nemmeno sa perché sto ridendo….mi piace ridere e sorridere!
    Grazie mi sono divertita assai a leggere Mafalda :)))
    Un bacione

    RispondiElimina
  6. Grazie cara amica,

    io mi diverto e mi fa piacere che anche gli altri ne siano contagiati.

    Come è andata la festa della mamma?

    Un bacione anche a te.

    RispondiElimina
  7. Il buonumore non guasta mai.
    Buon inizio di settimana.

    RispondiElimina
  8. Grazie per essermi venuto a trovare Cavaliere oscuro.

    Giusto! Non guasta mai.

    Buon inizio settimanale anche a te.

    RispondiElimina
  9. Ciao SPia!,
    Alla grande cara coccolata più del solito gh gh
    Bacione

    RispondiElimina