-

-

Lettori fissi

Una perfetta correlazione è il primo principio su cui si fonda lo sviluppo.
L'integrazione o anche proprio la parola "organico" vuole dire che nulla ha valore se non in quanto naturalmente
collegato al tutto e in direzione di un qualche fine vitale.


Frank Lloyd Wright

"La cultura per i poveri non può essere una povera cultura".

Claudio Abbado


venerdì 25 ottobre 2013

Musica con arte




 
 
 
Mi piace tanto questo video e voglio condividerlo con voi!
Buon ascolto.
 
 
Video da YouTube
 
 
 

27 commenti :

  1. Un caloroso grazie per questa stupenda proposta, una musica che fa sognare di volare sulle ali della fantasia...
    Buona notte, Stefania

    RispondiElimina
  2. A me piace da matti Renoir.Il video qui in Germany non me lo passa, ma il quadro resta lì, grazie a Dio.

    RispondiElimina
  3. Ciao S.Pia!!
    Musica e Arte in simbiosi
    Standing ovation amicissima!!!!
    Buon week di sorrisi

    RispondiElimina
  4. Grazie Stefy,
    il tuo entusiasmo mi fa comprendere che non mi sono sbagliata sulla scelta, anche perchè è quello che mi piace di più fare, cioà "sognare di volare sulle ali della fantasia", graande davvero.
    Bacio e abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Vincenzo noooo, devi assolutamente vederlo, non c'è solo Renoir ma anche Degas e Sisley sulla musica di Gounod.
    Ti prego riprovaci oppura vai su Youtube e scrivi Gounod Valzer.
    Il mio solito Bacios.

    RispondiElimina
  6. Ciao Claudia,
    come sempre mi capisci benissimo, è proprio quello che volevo proporre.
    Grazie mia grandissima amica.

    RispondiElimina
  7. il valzer che bei sogni si fanno immaginadoci in quei palazzi viennesi con in braccio qualche meravigliosa principessa.

    RispondiElimina
  8. Nonno enio, ma così non vale,
    hai rubato il mio sogno!
    Grazie, un abbraccio.

    RispondiElimina
  9. Splendide immagini di danza insieme a uno dei valzer più scintillanti e trascinanti che ci siano!!!
    Bellissimo, grazie!!!

    RispondiElimina
  10. Renoir a Torino. Il mio impressionista del cuore.
    Presto molto presto sarà di nuovo mio.
    Gran bella musica, ottimo per me in questa domenica sera malinconica.
    Ti abbraccio forte.

    RispondiElimina
  11. Grazie a te Annamaria,
    detto da te che hai una grande esperienza musicale, è un grande complimento.
    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  12. Ciao Mariella,
    credevo che ci fosse una mostra anche a Milano su Renoir, pensavo che ci saresti andata.
    Forse ho capito male,
    ma che intendi con "presto sarà ancora mio"?
    La malinconia fa parte di questa stagione, quindi prende un pò a tutti, passerà presto.
    Che giorni burrascosi sto passando... passerà anche a me.
    Un bacio grosso grosso ;)))

    RispondiElimina
  13. Cara S.Pia, vedo che tu e Mariella state parlando di Milano. Non so se avete visto che il 10 novembre ci sarà un incontro tra blogger organizzato da Ambra del blog "Tra sogni e realtà", Sandra del blog "La Sandramacca" ed Erika del blog "Viaggiare?...E' la mia più grande passione". Per brevità andate sul blog di Ambra - si trova nel mio blogroll - e cercate il post intitolato "Sotto il segno del biscione". Lì ci sono tutte le informazioni. Se partecipate dovete dare ad Ambra l'ok entro il 31 ottobre! Così ci vediamo!!!

    RispondiElimina
  14. Carissima Annamaria,
    grazie, grazie e ancora grazie dell'invito, non hai idea di quanto mi piacerebbe esserci, purtroppo però non sono di Milano, quindi sarà un pò difficile per me venire. Parlerò con Mariella e vedrò se potrà almeno lei.
    A te e a tutte le blogger presenti auguro una bellissima serata.
    Bacionissimi, sigh! :(((

    RispondiElimina
  15. No Spia. La mostra è a Torino al Gam.
    Intendevo che presto tornerò ad ammirarlo. La maggior parte dei quadri esposti li ho già visti a Parigi. Ma il mio artista preferito non mi stancherò mai di mirarlo. E ancora e ancora e ancora.
    Poi a Pavia abbiamo la mostra di Monet. Alle scuderia del Palazzo Reale. Insomma un autunno e una primavera intensa qui al nord!

    RispondiElimina
  16. Cara Annamaria, ti ringrazio per l'invito. Ma non frequentando nessuno dei blogger a parte te, Aldo e Costantino mi sentirei fuori luogo.
    Un abbraccio e grazie ancora!

    RispondiElimina
  17. Cara S.Pia, neppure io abito a Milano e con me diverse altre persone...

    RispondiElimina
  18. Mariella, non saresti affatto fuor di luogo! Ma che dici! Neppure io conosco tutti. E comunque in questi incontri il clima è sempre molto simpatico e familiare.
    Pensateci, ragazze, e nel caso date l'ok ad Ambra entro il 31.

    RispondiElimina
  19. Annamaria sono davvero onorata della tua voglia di conoscermi e non sai quanto vorrei conoscerete te ed anche le tue amiche blogger,
    per ora non posso, ma forse in un'altra occasione chissà...
    ti abbraccio con tanto affetto.

    P.S. passerò dalle tue amiche per conoscerle meglio, spero che loro gradiscano, ciao.

    RispondiElimina
  20. Ottima la tua scelta.
    Ti auguro una serena giornata.

    RispondiElimina
  21. Ciao Cavaliere, grazie e serena giornata anche a te.

    RispondiElimina
  22. Ciao, ricambio volentieri la visita, ascolto note di gioia e osservo immagini autunnali che mi riscaldano confermando l'amore che Madre Natura ha per noi. Buona giornata. Luigi.

    RispondiElimina
  23. Ciao, grazie per la visita. Il tuo blog mi piace e quindi passerò ogni volta che posso. Ottima scelta per il brano musicale ed il post precedente mi ha fatto venire voglia di mangiare le castagne. Quindi scendo in cucina a farmene un po'. Prometto che ne avanzerò per mia moglie che torna questa sera. A presto.

    RispondiElimina
  24. Ciao Luigi, benvenuto.
    Arte e musica in simbiosi, come afferma la mia amica Claudia, per me è proprio così.
    La natura è per me molto importante, fonte d'ispirazione e vera forma artistica.
    Grazie per essere passato, a presto.

    RispondiElimina
  25. Grazie Elio che sei venuto a trovarmi.
    Le castagne le ho cucinate anch'io e stasera con mio marito ce le pappiamo.
    Buon appetito allora, ciao.

    RispondiElimina
  26. Hai ragione, è davvero splendido. Del resto il valzer è una forma musicale che coinvolge al massimo, così allegra, così spumeggiante!

    RispondiElimina
  27. Ciao Ambra,
    bello sognare con la musica e l'arte. Grazie e benvenuta.

    RispondiElimina