-

-

Lettori fissi

Una perfetta correlazione è il primo principio su cui si fonda lo sviluppo.
L'integrazione o anche proprio la parola "organico" vuole dire che nulla ha valore se non in quanto naturalmente
collegato al tutto e in direzione di un qualche fine vitale.


Frank Lloyd Wright

"La cultura per i poveri non può essere una povera cultura".

Claudio Abbado


domenica 24 novembre 2013


Take Five


 
Vanessa Varela
 
Da YouTube
 
 

25 commenti :

  1. Una gioia immensa per le mie orecchie e per tutto me stesso.
    Grazie.
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
  2. Dall'ufficio non riesco a sentirla.
    Con calma stasera mi godrò il video.
    Bacio di inizio settimana.
    E scusami se in questi giorni sono un po'assente.

    RispondiElimina
  3. Un pezzo bellissimo!
    Se non erro, tempo fa era la colonna sonora della pubblicità di una banca...
    Ma - non so perchè - mi ricorda anche i ritmi di qualche brano di "Jesus Christ Superstar".
    Grazie!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao S.Pia! Sono in ritardo e indietro con i tuoi post, scusa!! Molte volte leggo, ma non ho il tempo di commentare.
    Spero che il momentaccio sia passato... ed ora occupati solo del Natale!
    Bacioni :)

    RispondiElimina
  5. Aldoooo!!!!!
    Grazie!!!!
    Idem!
    Ti abbraccioooooo...

    RispondiElimina
  6. Mari ciao,
    Hai notato una leggera somiglianza?!?!?
    Scusami anch'io non sono molto presente, ma il pensiero è sempre lì con teeeeee!
    Ti aspettoooooo...

    RispondiElimina
  7. Ecco vedi? Io e te sulla stessa lunghezza d'onda, amo questo splendido pezzo che hai nominato.
    Meriti un bacio, smackkkk!
    Grazie a te.

    RispondiElimina
  8. Ciao Flor,
    sei grandiosa, mi hai fatto sorridere, oggi proprio ci voleva, sono nel pieno del momento citato, comunque appena si conclude tutto, torno più gasata di prima(spero).
    Il Natale sta arrivandoooo...baci.

    RispondiElimina
  9. Ciao, grazie per la condivisione e buon cammino anche se in salita.

    RispondiElimina
  10. gran bel pezzo, piacevolissimo da ascoltare

    RispondiElimina
  11. Ciao S.Pia!!
    Ma è famosissimo questo brano ! mitica seiiiiii mi piace ascoltare la musica Jazz vedi... Un'altra cosa in comune abbiamo saremo mica gemelle divise alla nascita neeee
    Ghghghghghgh
    Buona serata amica ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  12. Grazie a te caro bluoso Luigi!
    Le salite non mi spaventano, sono le discese che un pò mi preoccupano ;))). Ciaoooo

    RispondiElimina
  13. Enio grazie, a me piate tanto, ma proprio tanto tanto.

    RispondiElimina
  14. Claudiaaaaa, ciao.
    Amo i jazz ed anche il blues, come tutto quello che abbia espressione di sentimento: rabbia, gioia, solitudine, abbandono ecc... se lo sentiamo anche noi allora stiamo ascoltando qualcosa di indimenticabile.
    Che fossimo gemelle di spirito e pensiero, non c'è dubbio ormai, solo che ancora mi spaventa, non mi era mai successo prima! ;))))
    Sei fantastica tu neeeee, bacio.

    RispondiElimina
  15. Ciao, anch'io sono innamorato di Napoli e dei napoletani sin da quando avevo circa 15 anni. Se ti va di conoscere il perché e se puoi perdere 6 minuti di tempo vai su internet e clicca su "Un viaggio avventuroso da Roma a Napoli - Aldo Accardo".
    Le due città erano state "liberate" da poco dagli anglo-americani, 1945 e la 2^guerra mondiale doveva ancora terminare.
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
  16. Ciao S.Pia!!
    Ti abbraccio amica,buon finesettimana :)))

    RispondiElimina
  17. Aldoooooo, ma che bello!!!!!
    Conoscerti su internet mi ha reso immensamente felice, sei fantastico e ti ringrazio per avermi fatto conoscere qualcosa di te di più umano rispetto alla fredda scrittura di un commento sul blog.
    Hai raccontato qualcosa di molto speciale che riguarda la vita tua, che forse molti ragazzi quindicenni come te in quel periodo avranno vissuto. È stato dopo una liberazione, dove prima era tutto terrore e sacrifici, poi tutto libertà e serenità. Mi è sembrato proprio di rivivere insieme con te quest'avventura, ti ringrazio infinitamente anzi infinivinitivamente.
    Le città italiane vissute nel modo giusto sono tutte belle, bisogna conoscerle per amarle, Roma è speciale come anche le persone che conosco e che ivi abitano.
    Ti mando un abbraccio affettuoso, ciao.

    RispondiElimina
  18. Scusa Aldo volevo dire Roma anche è speciale, giusto per...

    RispondiElimina
  19. Grazie Claudia, come va a te?
    Ti strapazzo di baci, ciao!

    RispondiElimina
  20. Ciao Sandra grazie, vero sono tutti virtuosi questi ragazzi, buon per loro...
    Ti abbraccio, a presto.

    RispondiElimina
  21. Eccezionale! Che bravi. E poi il pezzo è delizioso, mi ricorda qualcosa, ma non riesco bene a orizzontarmi.
    L'ho ascoltato con vero piacere.

    RispondiElimina
  22. Un brano famosissimo eseguito in maniera sublime.
    Serena giornata.

    RispondiElimina
  23. È vero Ambra, questo pezzo è bellissimo, sono contenta che ti sia piaciuto.
    Bisogna dire che il brano originale è superiore, però ho apprezzato molto questa versione col flauto, credo che sia stato molto difficile riprodurlo usando questo strumento.

    RispondiElimina
  24. Infatti caro Cavaliere oscuro del web, la bravura della flautista è sublime.
    Serena serata a te.

    RispondiElimina