-

-

Lettori fissi

Una perfetta correlazione è il primo principio su cui si fonda lo sviluppo.
L'integrazione o anche proprio la parola "organico" vuole dire che nulla ha valore se non in quanto naturalmente
collegato al tutto e in direzione di un qualche fine vitale.


Frank Lloyd Wright

"La cultura per i poveri non può essere una povera cultura".

Claudio Abbado


venerdì 25 ottobre 2013

Musica con arte




 
 
 
Mi piace tanto questo video e voglio condividerlo con voi!
Buon ascolto.
 
 
Video da YouTube
 
 
 

venerdì 18 ottobre 2013

 
 
 
 
 
Gente, volevo solo farvi partecipi, della grande scorpacciata di castagne e melograni che sto facendo in questi giorni.
 Frutti meravigliosi di rara bellezza che in questo periodo riempiono le case con i loro meravigliosi colori.
 


 
 
 
 
 
 
 
 
 





L'arte è nella natura esistente nel mondo, godiamocela ammirando queste splendide immagini raccolte su YouTube.


 
 
 
 
 
 
 
 
 
Vi bacio tutti, visto che la mia bocca e terribilmente rossa in questo momento, SMACK!






 
Ok, ok ci ho messo anche uno scoiattolo ma era troppo bello e non ho resistito,
ho fatto male?
 
 
 
Immagini da YouTube
 
 
 

venerdì 11 ottobre 2013

Un senso assoluto di libertà


Bene credo che sia arrivato il momento di parlare di lui
Paul Jackson Pollock.

Però stavolta non ne parlerò come se dovessi fare una descrizione accurata di tutto ciò che ha fatto o di come ha vissuto.
Farò giusto qualche accenno:
 
- nasce nel 1912 nel Wyoming a Cody.
- studia alla High School di Riverside e alla Manual Arts High School di Los Angeles dove venne espulso perchè indisciplinato. 
- incontra i nativi d'america studiandone l'arte.
- Nel 1929 studia a New York alla Art Students League.
- nel 1945 sposa una famosa pittrice Lee Krasner e si trasferisce a Springs in Long Island.
- conosce la grande Peggy Guggenheim che crederà molto in lui.
- grazie all'arte del nativi americani ed ai seminari sperimentali di un'artista messicano che dipingeva murales, fa nascere uno dei movimenti più belli della nostra epoca l'Action Painting.
- dopo grandi riconoscimenti, all'età di 44 anni, muore per un'incidente stradale nel 1956.
 
Se faccio questo è per il grande rispetto che ho per lui e per la grande personalità che aveva.
 La sua arte è molto difficile da spiegare, del resto lui è stato molto esauriente spiegandosi molto bene nella parte finale di questo bellissimo video .




Il fatto è che (secondo me certo), essendo stato un'uomo schivo e lontano dagli sfarzi e dalla mondanità che di solito si vanno a creare quando si diventa famosi e amati da molti, non avrebbe accettato che qualcuno potesse parlare di lui senza conoscerlo.

Le sue opere sono fantastiche, create con grande consapevolezza di ciò che sarebbe stato infine realizzato (anche se lui dichiara il contrario), ammiriamone alcune.
Inizialmente troviamo delle leggere influenze picassiane.




The Moon Wooman
1942


Stenographic figure
1942
 
 
 
 


Blu, Moby Dick
1943
 
 

The Key
1946
 

Shimmering Substance
della serie
Sounds in the Grass
1946
 



Credo però che sia, da ora in poi, necessario spiegare che cos'è
l' Action Painting da lui inventato.
È uno stile dell'espressionismo astratto.
 La traduzione in italiano spiega in parte:
pittura d'azione dove per azione, assolutamente spontanea, s'intende lo sgocciolamento del colore sulla tela stesa in terra, detto anche Dripping.
 

Summertime N.9A 
!948


Nella sua pittura l'artista elimina l'oggetto e la figura, come avevano tentato precedentemente Mondrian e Kandinsky, inoltre usa come principale fondamento la psicologia di Freud sul subconscio.
Lui dipingeva involontariamente come in trance, anche se diversi esperti hanno comunque tentato di spiegarne la possibile logica.

Un professore dell'Universtà dell'Oregon, Richard Taylor, studiò i tracciati delle sue opere, individuando delle trame con carattere frattale, scoprendo così come riconoscere l'autenticità di un Pollock.
I frattali sono delle forme geometriche frammentate, ripetute infinitamente su diversi livelli e dimensioni.
 
Questo è in parte il significato strutturale dei dipinti di Pollock che in questo modo possiamo ammirare con maggiore consapevolezza.


Number 5
1948



Galaxy 1
1947
 

Untitle (Green Silver)
1949
 

Number 1
1950
 

Number 4
1950
 
 
Una bella notizia per chi vive a Milano e dintorni è
 che c' è una bellissima mostra.
 È dedicata a "Pollock e gli irascibili - La Scuola di New York".
 
 
 
 
Vennero chiamati irascibili perchè, nel 1950, questi artisti dell'Action Painting,  furono esclusi da una rassegna dedicata all'arte contemporanea.
Loro reagirono scivendo una lettera di protesta
al Metropolitan Museum di New York.
 
Ammirerete tra le grandi opere dell'epoca, anche il fantastico
Number 27
 








 
Da questo periodo in poi notiamo che l'artista è di nuovo influenzato da opere di Picasso e di altri colleghi contemporanei.  Ed i suoi quadri saranno tendenti al bianco e nero.
Ebbe riconoscimenti, per ciò che faceva fino alla sua morte tragica.
 
La poetica della sua arte è di libertà assoluta contro ogni ideologia, regola o schema, in questo modo, liberato della tradizione, il suo stile trova un equilibrio tra controllo e libertà, tra progettazione e casualità.
 
Finisco col dichiarare che, tra i miei preferiti, lui è ad un livello altissimo nella mia classifica di grandi artisti.
Concludo e vi saluto, a presto. 
 
P.S. Mariella questo lo dedico a te!
 
 
 
Immagini da Google
Video da Youtube
 
 
 
 


giovedì 10 ottobre 2013

ARTE PURA!

 
ELISA
L'anima vola
 
 
Da Youtube
 
 
 
 
L'Anima Vola
Le basta solo un po' d'aria nuova
Se mi guardi negli occhi
Cercami il cuore
Non perderti nei suoi riflessi
Non mi comprare niente
Sorriderò se ti accorgi di me fra la gente
Sì che è importante
Che io sia per te in ogni posto
In ogni caso quella di sempre
Un bacio è come il vento
Quando arriva piano però muove tutto quanto
E un'anima forte che sa stare sola
Quando ti cerca è soltanto perché lei ti vuole ancora
E se ti cerca è soltanto perché
L'Anima osa
E' lei che si perde
Poi si ritrova
E come balla
Quando si accorge che sei lì a guardarla
Non mi portare niente
Mi basta fermare insieme a te un istante
E se mi riesce
Poi ti saprò riconoscere anche tra mille tempeste
Un bacio è come il vento
Quando soffia piano però muove tutto quanto
E un'anima forte che non ha paura
Quando ti cerca è soltanto perché lei ti vuole ancora
Quando ti cerca è soltanto perché lei ti vuole ancora
E se ti cerca è soltanto perché
L'Anima Vola
Mica si perde
L'Anima Vola
Non si nasconde
L'Anima Vola
Cosa le serve
L'Anima Vola
Mica si spegne
 
 
 

giovedì 3 ottobre 2013

Paperino



 
 

Per potermi distrarre qualche volta mi diverto a curiosare
tra i cartoni animati,
Quelli dalla Walt Disney mi hanno sempre attirato di più, soprattutto perchè i vecchi filmati hanno un non so che di romantico.
Curiosando ho ritrovato quelli di Paperino, ho inziato a ridere solo a guardarli.
Così ho pensato, perchè non condivederli con tutti?
Eccone alcuni:
 

 
Paperino Come riuscire ad avere un'incidente sul lavoro
1959


La voce magica di Paperino
1948


Paperino e la goccia di notte
1948


Questo grande personaggio in realtà da piccolina mi ha sempre suscitato una grande antipatia, tant'è che se i miei volevano regalarmi dei fumetti io decidevo di leggere sempre Topolino.






 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 


Forse pensandoci ora, non sopportavo le volte che, essendo imbranato, commetteva errori.
Adoravo però la sua fantastica macchina.




 
 
 
 
 
 
 
 
Guardate che divertente questo signore & famiglia.
 
 
 
 
 
 
Quando poi iniziarono ad uscire le storie di Paperinik, tutto cambiò, lo preferivo a tutti gli altri fumetti.






 
 
 
Il mistero mi ha sempre inconsciamente attirato verso di esso, amavo scoprire la verità e combattere la giustizia già da giovane, figuriamoci ora.



 
 
Poi addirittura nacquero quelli di DoubleDuck, la grande spia, li adoro anche adesso, mi piace soprattutto la spia donna Kay K, grandiosa e misteriosa.



 
 
Adesso però mi chiedo perchè andando a spulciare alcune foto ho trovata questa:


 
 
Qualcuno mi sa spiegare che senso ha?




 Immagini da google
Video da Youtube