-

-

Lettori fissi

Una perfetta correlazione è il primo principio su cui si fonda lo sviluppo.
L'integrazione o anche proprio la parola "organico" vuole dire che nulla ha valore se non in quanto naturalmente
collegato al tutto e in direzione di un qualche fine vitale.


Frank Lloyd Wright

"La cultura per i poveri non può essere una povera cultura".

Claudio Abbado


giovedì 21 agosto 2014

In mancanza di certezze...



Dicono che quest'opera appena scoperta sia da attribuire al Caravaggio e che provenga dalla collezione privata della famiglia Giustiniani, 
sto parlando di 
Sant'Agostino nel suo studio.


Immagine dal web


Troppi dubbi sono sorti quindi in mancanza per ora di certezze, 
vi lascio con ciò che è sicuro.

Ti propongo un breve precetto:
ama e fa ciò che vuoi.
Se tu taci, taci per amore.
Se tu parli, parla per amore.
Se tu correggi, correggi per amore.
Se tu perdoni, perdona per amore.
Sia in te la radice dell'amore;
e da questa radice non può derivare se non il bene.

Sant'Agostino


46 commenti :

  1. molto vere queste parole amica mia, anche se da molti sono fraintese perchè lo stesso concetto d'amore è frainteso, nella misura in cui lo si identifica soltanto con il sentimento!!!
    Molto bello comunque il dipinto
    Bacioni

    RispondiElimina
  2. Mia cara Pia, sapessi quanto adoro le citazioni di Sant'Agostino e ti ringrazio col cuore per averne riportata con affetto, Lui parla sempre di amore, quello che serve in ogni istante della vita, l'importante e' amare, perché e' una forza che ti aiuta ogni giorno!
    Ti abbraccio dolcezza augurandoti un sereno pomeriggio!

    RispondiElimina
  3. Ciao Pia, grazie per il tuo gentile commento e per quanto ci dai modo di conoscere e di approfondire.

    RispondiElimina
  4. Oh si cara amica, Agostino era "l' artista" di quel tempo del "Predicare bene e razzolare male.
    EsSi, trasparenza e dolore quando il corpo diventa un' opera d'arte...ma questo non lo puoi capire, cara amica. L' arte e' condivisione, vita e dolore. Quella sofferenza che fa crescere, ovviamente.:-D
    Notte farfalla.

    RispondiElimina
  5. L'amore è l’essenza della vita. Quando ami veramente ti annulli completamente e importa solo la felicità della persona oggetto del tuo amore.
    Buona giornata un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  6. Ciao Luigi,
    hai ragione bisogna capire a fondo ciò che intende S. Agostino per amore.
    Grazie e bacissimi. 😊

    RispondiElimina
  7. Ciao Stella,
    mi fa piacere che ti piaccia Sant'Agostino.
    Ammetto che non lo conoscevo bene, ora sto approfondendo e credo che sia fantastico il suo modo di analizzare i fatti.
    L'amore è il centro focale di tutto, questo penso sia giusto.
    Grazie carissima e grandiosa giornata a te!

    RispondiElimina
  8. Ciao Luigi!
    Grazie sei molto gentile.
    Un abbracciotto.😃

    RispondiElimina
  9. Già Enrico, proprio così!
    Ma quanto è difficile fare ciò.
    Grazie, buon fine settimana, bacio.😘

    RispondiElimina
  10. Sant'Agostino....che grande uomo oltre che santo! C'è nelle sue parole tanta saggezza, profondità e intelligenza.

    Ti auguro buon fine settimana, ciao!

    RispondiElimina
  11. Amare, amare è lo scopo della vita, cara Pia.

    Ti abbraccio forte.

    RispondiElimina
  12. Io amo e sono amata. Lo so, lo sento.
    Lui mi ha rubato il cuore, da tempo.
    Sant'Agostino mi ha aiutato ad amarLo di più. Cia Pia. Buona Domenica nel Signore. Lucia

    RispondiElimina
  13. Ciao Pia!
    Molto bello il dipinto (che non conoscevo) e la citazione. La figura e la storia di Sant'Agostino sono affascinanti e toccano il cuore, soprattutto il momento della conversione che, a mio umile parere, ricorda quella di San Francesco. Mi riporti indietro agli studi universitari, nel corso di storia medievale (il prof. era un frate con una cultura immensa) venne trattata proprio la religiosità di sant'Agostino... credimi, ci sarebbe tanto da dire e da scoprire ancora oggi.
    Grazie per questo tuo post... a dir poco: illuminante!
    Buon fine settimana, un abbraccio :)

    RispondiElimina
  14. Grazie del tuo post... illuminante??? Ma non è un copia incolla? :D
    La lussy che sa usare anche il cell? Che nonnetta ragazzi.
    Vogliamo la fotina del tuo innamorato con te, farfy: male non fare paura non avere.

    RispondiElimina
  15. Non lo conoscevo bene.
    Credo proprio che tu abbia ragione.
    Grazie Maristella, buon fine settimana, abbraccionissimi.

    RispondiElimina
  16. Credo proprio che io e te siamo sulla stessa lunghezza d'onda cara Gianna.
    Viva chi sa amare!
    Baciiii...

    RispondiElimina
  17. Ciao Lucia cara.
    Penso che quando si ama nel modo giusto e la cosa è reciproca, tutto ciò che viene è conseguenza.
    Anche questa è una grazia che Lui ci dona, teniamocela stretta finché c'è vita (terrena ovviamente) 😉😉😉.
    Poi c'è sempre da imparare ed io ora sto conoscendo questo splendido Santo.
    Grazie e buona e santa Domenica anche a te.

    RispondiElimina
  18. Flor, ciao!
    Ho saputo leggendo della scoperta di questa nuova opera e mi ha sorpreso sapere che potesse essere attribuito al Caravaggio artista a me molto gradito. Ma quel che più mi ha sorpreso è l'incertezza della sua attribuzione.
    In realtà c'è una dichiarazione scritta sulla provenienza, però i dubbi sono tanti, soprattutto per ciò che riguarda la staticità scenica che sembra non appartenga al modo di dipingere del Caravaggio.
    Staremo a vedere l'evolversi delle certezze.
    Riguardo il nostro caro Santo, grazie per ciò che mi hai detto su di lui.
    Hai studiato addirittura la sua vita con un grande professore, sono felice che mi abbia raccontato tutto ciò, ti ringrazio tantissimo.
    Illuminante sei stata tu per me, direi!
    Buona Domenica, ti abbraccioooo...

    RispondiElimina
  19. L'amore dovrebbe essere l'essenza della vita...molto belle le parole di Sant'Agostino..
    Ciao, un abbraccione.

    RispondiElimina
  20. Ciao Pia, geniale l'accoppiata "artistica". Mi stupirebbe se alla fine il dipinto fosse attribuito al Merisi, per carità gli esperti sono altri, ma quest'opera mi sembra lontanissima dal genio di Caravaggio.Si resta altrettanto stupiti (positivamente) ogni qual volta si legge S. Agostino, che traduce in semplici parole l'essenza stessa della vita.
    Alcuni mischiano l'Agostino uomo con tutti i difetti che ne conseguono, all'Agostino filosofo che ci ha donato grandi verità, a noi saper capire dove dirigerci.
    A presto, Romualdo.

    RispondiElimina
  21. conosco poco questo santo... ricordo solo quello che mi diceva il mio maestro elementare... di quando santagostino spiegava al bambino che non avrebbe mai potuto riempire con l'acqua dell'intero mare il cuchetto che aveva fatto sulla riva... simboleggiando l'immensità di Dio chew non avrebbe mai potuto essere capito (entrare)nel cervello di un umano

    RispondiElimina
  22. Grazie Stefania,
    un abbraccione anche a te.

    RispondiElimina
  23. Ecco vedi Romualdo, anche tu la pensi come tanti altri, io vedo anche analogie, ma non sono esperta quindi...credo che il suo modo di dipingere sia molto variegato e che
    il suo percorso artistico sia pieno di continue trasformazioni e cambiamenti.
    Con il tempo vedremo...
    S.Agostino, come ho già spiegato lo conosco poco, quindi apprezzo tutto ciò che mi hai detto su di lui e ti ringrazio infinitamente.
    Buona giornata carissimo.😊

    RispondiElimina
  24. Enio...ma tu guarda...anch'io conosco questa storia, l'ho sempre tenuta ben stretta al cuore questa piccola lezione di fede.
    Era ora di giungere ad un approfondimento, quindi.
    Ti ringrazio per aver condiviso con me questo tuo splendido ricordo, ciao.😊

    RispondiElimina
  25. Ciao Pia!!
    La perfezione dell'amore quando dentro noi regna bontà' infinita, ma ahimè credo che mettere in pratica tale bellezza d'animo sia molto difficile per molti..
    Un abbraccio amica cara

    RispondiElimina
  26. Sant'Agostino fu un uomo dalle conoscenze profonde e dalla fortissima intelligenza.
    Grazie per averci regalato un suo sguardo sincero

    RispondiElimina
  27. Claudiaaaaa!!!!!
    Hai ragione, la bontà d'animo è molto difficile trovarla in qualcuno e se c'è viene spesso fraintesa e giudicata male.
    Ma non dobbiamo mai smettere di cercarla, soprattutto dentro di noi, l'amore c'è, siamo stati creati con essa, di questo ne sono certa.
    Ciao amicissima, bello è stato sentirti, baci 😊😄😊.

    RispondiElimina
  28. Ciao Patalice,
    purtroppo lo sto conoscendo ora, meglio tardi che mai.
    La tua testimonianza mi fa capire che sto facendo bene.
    Ti ringrazio immensamente per le tue parole sentite.
    Serena giornata.

    RispondiElimina
  29. Cara Pia,
    bellissima questa pubblicazione, come il dipinto ritrovato, come le citazioni di S. Agostino. Ovunque c'è la parola “amore”, è straordinario!
    Un abbraccio cara amica
    Antonella

    RispondiElimina
  30. Molto saggio Sant'Agostine, diverse sue frasi sono davvero profonde e... profondamente vere :)

    Un saluto a te, Pia, in attesa di scoprire se l'opera è del Caravaggio passa una bella settimana :)

    RispondiElimina
  31. L'amore e il bene rimane in eterno.
    Buon inizio di settimana.

    RispondiElimina
  32. Antonella grazie!
    Per le tue parole e per la tua sensibilità ti ringrazio tantissimo.
    Ti abbraccio forte, smack!😘

    RispondiElimina
  33. Ahahahah...certo Maurizio, penso che per scoprire ciò ci vorrà più di una settimana! Ahahahahah...ma io so attendere.
    Grazie! Buona settimana a te.

    RispondiElimina
  34. Queste sono sue parole, vero Vincenzo?
    Come si fa a non essere d'accordo?
    Ti sono molto riconoscente, salutissimi.😉

    RispondiElimina
  35. Ma perché in tanti la sradicano questa radice di vita? La domanda è retorica dolcissima Pia, solo per dire quanto apprezzo la citazione di sant'Agostino e per esprimere il dispiacere per chi l'amore non può o non sa coltivarlo.
    Chi sa se l'attribuzione diverrà un giorno certezza...
    Bacio!

    RispondiElimina
  36. Sciarada cara,
    comprendo ciò che hai voluto dirmi.
    L'amore dovrebbe essere alla base di ogni nostra azione, ma è taaanto difficile anche solo considerare ciò.
    Ahahahahah...già la certezza...difficile anch'essa...
    Bacissimi.

    RispondiElimina
  37. Ciao dolcezza scusa l'incursione fuori tema, desideravo invitarti a passare dal mio blog per una sorpresa!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  38. Certamente Sant'Agostino è uno dei più noti tra i santi ed il suo precetto sull'amore è la prova della sua bontà d'animo.
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
  39. Ciao Stella,
    ooooohhhh! Una sorpresa!
    Arrivo subito carissima, baci.

    RispondiElimina
  40. Sono d'accordo, era una persona molto buona ed anche intelligente, attrazione fatale per me.
    Grazie Aldo, bacissimi.

    RispondiElimina
  41. Sante parole...SANTE, appunto.
    Impossibile, ma parlo da non-santo, eludere il conflitto bene-male, eros-thanatos, che alberga in ognuno di noi.
    Impossibile vivere sempre nell'eros e nel bene...
    ...qui.

    Ciao cara!

    RispondiElimina
  42. Dal mio angolo di vacanza, ho la connessione lentissima, ma non posso non ringraziarti, cara Pia, per questo post.
    Grandi le parole di S.Agostino, un programma di vita, semplice e al tempo stesso difficile nella sua santità, come ricorda anche qui il nostro amico psicologo.
    Parole tuttavia da tenere come un faro di luce.
    Quanto al dipinto....nella mia ignoranza, mai avrei detto Caravaggio!
    Abbracci!!!

    RispondiElimina
  43. Grazie Bruno, con quello che mi hai detto mi dai la possibilità di esporre alcuni mie pensieri di credente, anche se come te sono non-Santa.
    Secondo Freud, non c'è possibilità nella nostra vita che eros possa escludere thanos.
    OK, posso paragonare in maniera non proprio corretta la cosa, al fatto che tutti siamo umani e possiamo sbagliare.
    Però abbiamo la possibilità di scegliere se propendere al bene o al male, è questa scelta che ci farà avvicinare sempre più alla santità.
    Anche il Santo ha commesso errori ossia ha peccato, ma questo non lo ha fermato e rifiutando il male, lo ha reso esattamente come voleva essere, cioè appunto Santo.
    Ha scelto il bene cioè l'Amore quello vero, puro e completo.
    Spero di essere riuscita a farmi capire, non sono mica esperta in materia filosofeggiante come te 😋😋😋.
    Ti saluto carissimo e buon fine giornata, ciao.

    RispondiElimina
  44. Non posso che ringraziarti cara Annamaria per essere comunque venuta a trovarmi, nonostante la difficile connessione, lo apprezzo molto.
    Hai ragione, le sue parole sono come "un faro di luce", difficili da attuare ma sempre accese nella nostra mente e nel nostro cuore.
    Riguardo all'opera staremo a vedere.
    Grazie e buona continuazione della vacanza, baci.

    RispondiElimina
  45. Bé, effettivamente...
    Grazie ed un abbraccio.

    RispondiElimina