-

-

Lettori fissi

Una perfetta correlazione è il primo principio su cui si fonda lo sviluppo.
L'integrazione o anche proprio la parola "organico" vuole dire che nulla ha valore se non in quanto naturalmente
collegato al tutto e in direzione di un qualche fine vitale.


Frank Lloyd Wright

"La cultura per i poveri non può essere una povera cultura".

Claudio Abbado


martedì 25 febbraio 2014

Tifo senza tempo


Rifettevo sulla parola tifoseria, quella che anche se qualcosa non ti piace di una squadra o di una città, eviti di dirlo per non metterla in cattiva luce.

Non ho alcuna intenzione di parlare di sport, non fa per me, però accennerei qualcosa sulla splendida città di Benevento.




Credo sia stata fortissima per non dire assoluta, l' influenza che ha avuto su di me, per quel che riguarda l'arte e credo per il forte carattere. Questo vale per tutto il popolo sannita.
Immersa e circondata da reperti archeologici, costruzioni preistoriche, monumenti romani, longobardi,
 confesso da giovanissima avevo spesso enormi giramenti di testa, sapevo che avrei dovuto conoscere tutto ciò che vedevo, e che l'impresa sarebbe stata ardua.

Il tifo che faccio per la mia città, però metterà in luce anche cose negative che spero un giorno possano cambiare, lì dove si  può ovviamente.

Secondo un'antica leggenda, la città è stata fondata dall'eroe Diomede approdato sulle coste pugliesi dopo la mitica guerra di Troia.




Ciò è riportato da Virgilio nella sua Eneide.
Ma chi ne parlò diffusamente fu lo storico Procopio di Cesarea, che ne descrisse l'itinerario che dalla Puglia  lo portò nel Lazio. Lungo il suo tragitto fondò Arpi, Luceria, Canusium, Venusia,
Aequum Tuticum, Beneventum, Venafrum, Lanuvium.
Ma fu proprio a Benevento che si incontrarono Enea e Diomede, affinché venisse restituito ad Enea la statua di Atena sottratta a Troia, ciò pose fine alle ostilità tra greci, troiani e romani.




Amo le leggende, la fantasia che si fonde con la realtà è magica.
La provincia di Benevento ne è colma!

Per ora concludo, c'è tanto da dire e siccome amo non essere pesante, vi rimando tutti al prossimo post, ciao.


Immagini da google


giovedì 20 febbraio 2014

Ma dico, come si fa a dire che il Festival di quest'anno è troppo buonista, non ci posso credere.
Però sono contenta, vuol dire che non si poteva dire altro che ciò.
Probabilmente è talmente perfetto che non c'era altra dichiarazione negativa da elargire.
Intanto stasera sto scrivendo mentre guardo il SanRemo & SanRomolo, gustando ogni attimo di ciò che riesco a vedere e sentire.
La musica è splendida, gli artisti tutti strepitosi e professionali, parlo anche di ciò che non si vede ma c'è.
Opsss,
non sarò stata anch'io contagiata da tanto buonismo???????
L'unica nota negativa per me?
Amo i fiori, mi mancano.
Salutoni!

P.s. Mi dispiace niente immagini per ora, cavolo datemi tempo, mi devo riprendere...

lunedì 10 febbraio 2014


Un piccolo e veloce saluto a tutti voi.
Non posso ancora tornare, non ho connessione in casa.
Vi ringrazio per i vostri graditissimi messaggi che mi fanno spesso sorridere.
Un immenso abbraccio e continuate a scrivermi se volete.
Baciiiiii.....