-

-

Lettori fissi

Una perfetta correlazione è il primo principio su cui si fonda lo sviluppo.
L'integrazione o anche proprio la parola "organico" vuole dire che nulla ha valore se non in quanto naturalmente
collegato al tutto e in direzione di un qualche fine vitale.


Frank Lloyd Wright

"La cultura per i poveri non può essere una povera cultura".

Claudio Abbado


martedì 8 marzo 2016

Donne




Sono sempre stata affascinata dall'idea che tutti, maschi o femmine, hanno nel considerare una Donna.

La cosa più che mi colpisce è il volerla in tutti modi omologare.
Forti o fragili, capaci ed indipendenti o fragili e bisognose di affetto...tanti i termini usati ed infiniti i punti di vista che cambiano se consideriamo il periodo storico in cui sono vissute.

Anche nel mondo artistico le raffigurazioni sono molteplici e spesso le stesse donne cercano di rappresentare se stesse paragonandosi ad un'opera d'arte o una qualsiasi figura che le si possa avvicinare. 
Gli uomini fanno lo stesso ma in modo diverso e se proviamo a paragonarne le idee, scopriamo che loro ci vedono non come noi vorremmo.

Quindi ecco cosa ho deciso di proporvi.

Selezionerò alcune immagini d'arte di figure femminili 
ed ognuno di voi donne, se desidera, potrà indicare la preferita o quella che più si avvicina alla propria personalità ed immagine.
Mentre gli uomini selezioneranno le immagini che preferiscono o che più si avvicinano alla personalità ed immagine della propria donna o della sua ideale.


Ne vedremo delle belle, ne sono certa...
Buon Divertimento!



1


2


3


4


5


6


7


8


9


10


11


12


13


14


15


16


Immagini dal web



14 commenti :

  1. VIVA TUTTE LE DONNE

    ABBASSO CHI LE TRATTA MALE

    RispondiElimina
  2. La numero 1: The Woman in Red - Giovanni Boldini.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissimo Gus, è proprio lei. Grazie!

      Elimina
  3. Risposte
    1. Ok, grazie anonimo...indicami il tuo nome però, altrimenti cancello i tuoi commenti e mi dispiacerebbe, ciao.

      Elimina
  4. Senza dubbio la 16. Non ricordo il nome, ma era l'amante di un potente e se la guardi bene ci vedi il sorriso della Gioconda. Ho programmato un viaggio a San Petersburg per andare nell'Ermitage e vedermelo sto Leonardo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vincenzo.
      Sì, lei è la Dama con l'ermellino.
      La storia è affascinante, infatti sembra si tratti dell'amante di Ludovico il Moro, Cecilia Gallerani...nonostante altre ipotetiche attribuzioni del soggetto.
      Che bello poter ammirare da vicino quest'opera. Ciao.

      Elimina
  5. La donna musicista! quella che si esprime con la musica fa vedere tutte le sue emozioni suonando...la n. 1.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao caro Marco!
      Ebbene sì, la musica affascina in tutte le sue forme... ; )))
      Poi le donne di Boldini sono tutte splendide.
      Grazie ed abbraccio.

      Elimina
  6. Bellissime queste donne: Le mie preferite la 1 e la 2e. La 1 perché la donna che suona è circondata da un'aura di romanticismo e la 2 perché, evoca, almeno ai miei occhi, lontane civiltà.

    RispondiElimina
  7. Ciao carissima Ambra.
    Hai scelto due grandi opere.
    La prima è molto conosciuta ed ho già detti titolo e nome.
    La seconda opera è particolare ed tra le mie preferite.
    L'artista è un pittore russo, Serge Marshennikov.
    Nato nel 1971, i suoi ritratti sembrano, riprendendo un tuo termine, evocare le opere d'arte russa del diciannovesimo secolo. Di solito lui ritrae donne sensuali e riesce a non essere mai volgare, proprio come piace a me! ; )))
    Mi piace inoltre molto il modo in cui tu l'hai considerato.
    Ti ringrazio tantissimo e ti abbraccio forte.

    RispondiElimina
  8. Molto bella questa tua iniziativa :) Intanto, pur se in ritardo faccio gli auguri a te e a tutte le donne, per il gioco beh... la mia donna ideale è Paola, non c'è la sua foto e quindi non posso scegliere! ^^

    Un grande abbraccio :)

    RispondiElimina
  9. Si boldini mi piace un sacco ...poi anche Tamara de Lampicka ...preferisco il n. 13 per i suoi bei colori ..e la sua libertàd di essere donna .ma sono tutt belle queste opere ...
    Mi piacciono molto questi tuoi giochetti ...
    un caro saluto ...
    Ciao carissima ...

    RispondiElimina