-

-

Lettori fissi

Una perfetta correlazione è il primo principio su cui si fonda lo sviluppo.
L'integrazione o anche proprio la parola "organico" vuole dire che nulla ha valore se non in quanto naturalmente
collegato al tutto e in direzione di un qualche fine vitale.


Frank Lloyd Wright

"La cultura per i poveri non può essere una povera cultura".

Claudio Abbado


venerdì 21 aprile 2017

Capri...ai confini di un sogno



Tutti nominano questo luogo ma non tutti lo conoscono.

Tantissimi gli amici fuori Italia.

Una splendida isola Capri...definirla un sogno è riduttivo.
Chi tra voi l'ha visitata sa cosa intendo...
L'errore che invece si commette è considerarla come un posto in cui rilassarsi...
Io non ho fatto altro che girarla in lungo ed in largo alla ricerca di qualcosa, stradine piccole, salite e discese, scale infinite...certo...ma non è solo questo.

In un solo giorno non è facile vedere tutto e purtroppo mi è mancata Anacapri, però anche così ho visto cose molto particolari e stupefacenti...tra natura ed arte...un vero posto magico e sicuramente romantico.

Ho scattato foto meravigliose, ed ho vissuto momenti di serenità e di amicizia uniche...non so se è dovuto al luogo o ad altro.
La gente è socievole ed è semplice avere notizie ed indicazioni utili per visitarla.

Ora vi posterò le cose che ho visto, spero vi piacciano.

P.s. sono tornata! Smacccckkkk!






Non so come abbia fatto a reggermi...ahahahahahahahah... 
Logicamente non ho resistito e la campanella con la mia spinta ha tintinnato allegramente...
Diiiiiinnnnn! 
























































Passeggiando tra vicoli stretti e chiusi pieni di ristorantini davvero invitanti e fiori in ogni dove, negozi stupendi colmi di abiti ed accessori firmati e pregiati, tra negozi di profumi aventi storia e tradizione, 




scopriamo una galleria d'arte moderna...impossibile non soffermarmici...eheheheh... 


























Nei 
Giardini di Augusto...
...terrazza...








nella 
Certosa di S. Giacomo 
è stata allestita una mostra spettacolare... 
quadri di enormi dimensione dell'artista 

Diefenbach Karl Wilhelm 






Da ciò che posso dedurre i suoi sono quadri mistici... 


































































Questa è Capri, 
Karpaia all'origine. 

























Qui siamo nella cappella del monastero. 














Ci dirigiamo ora verso l'arco Naturale. 
Difficile arrivarci, ci vuole fiato... 



















Un piccolo riposino di fronte alle grandi ville... 




E per finire la piccola spiaggetta. 




Grazie a tutti per l'attenzione, alla prossima. 
Ciaoooooo...


Foto personali 
Vietata ogni riproduzione 



10 commenti :

  1. Da ragazzo ero a Capri quasi tutti gli anni. Ci abitava Maria Iacoponi in Ascolese, sorella unica di papà. Non aveva figli, ma una speldida villa da dove vedevi il porticciolo da un lato e dall'altro Anacapri. Ogni volta andavo per rimanere una settimana e alla fine ci restavo due mesi. Forse oggi potrei ancora girarla come la giravo allora, con la differenza che allora ci facevo corse su per quelle scalinate, oggi e chi potrebbe più. Ma è come Venezia, altro posto dove ho lavorato tre anni e dove conosco ancora tutte le strade, quelle che conoscono i turisti e quelle che conoscono solo i veneziani. Il fratello maggiore di mamma era ormai diventato veneziano e io abitavo da lui, a Castello, in una casa grandissima. Venezia e Capri, due posti fantastici, ma a Capri quello che ti dà la natura è immenso. Quel museo d'arte moderna allora non c'era, almeno non ne ho mai sentito parlare.
    Capri è unica e capisco chi, una volta arrivato, ci si trasferisce. Soprattutto d'inverno quando ci trovi quasi solamente nativi. Io una volta ci sono stato. Era febbraio, faceva un freddo cane e non c'erano turisti. Avessi sentito che pace che c'era.

    PS. Un piccolo, piccolissimo PS, sorellina di Maria. Bellissime gambine hai. Osservazione da pittore. Eh eh eh eh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bello Vincenzo.
      Hai vissuto in una di quelle splendide ville...beato te...
      Ora che fine ha fatto? Ancora esiste tale meraviglia?
      Peccato che tua zia non avesse figli...
      Ora so solo che desidero ritornarci, speriamo...
      La mostra d'arte moderna non credo fosse in un museo. Era un allestimento...difficile spiegarti.
      Buona serata mio splendido amico. Ciao!

      P.s. essendo artista scommetto che tu abbia notato anche altro...ahahahah...
      In famiglia le gambe sono il punto di forza. Bacio.

      Elimina
  2. Ciao sorridente fanciulla, ottimo reportage.
    Immagino il sobbalzo che ha fatto quella accanto a te (se era distratta) quando hai suonato la campanella :-)
    Gioioso fine settimana, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahahah...Enrico...hai fatto centro!
      Il sobbalzo è stato per tutti.
      Immagina me che uscita all'esterno prende la rincorsa verso la campanella... persino chi era al timone non ha fiatato...non ne ha avuto il tempo...ahahahahahahah...
      Grazie e felice fine settimana amicissimo!

      Elimina
  3. Cara Pia, mi sono goduto tutta questa carrellata di foto una più bella dell'altra.
    Tu mi ai riportato a Capri, molto anni fa ci sono stato e non lo dimenticherò mai più.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissimo Tomaso!
      Impossibile dimenticare anche per me...
      Capri è unica!
      Bacissimi e tanti sorrisi a te. Grazie!

      Elimina
  4. Come Tomaso le tue stupende foto ha destato in me i vecchi indimenticabili ricordi di quando visitai quest'isola stupenda e unica al mondo
    ciao un amichevole abbraccio da
    Tiziano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello Tiziano, anche tu hai provato le emozioni che quest'isola infonde. Lietissima di ciò!
      Bacio ed abbraccio carissimo, ti ringrazio!

      Elimina
  5. Dopo anni di Ischia Capri Capri Ischia.. sono capitato - per puro caso - a Procida, sorellina adiacente e dimenticata dal mondo. Ebbene. Le due sorelle maggiori sono passate immediatamente in secondo piano. Procida è un tesoro incredibile dagli scorci pazzeschi. Tenuta nascosta ai più, e forse anche questa la sua salvezza, e la possibilità di rimanere vergine e non uccisa dal commercio turistico e dalle immobiliari senza scrupoli. Un bacio

    RispondiElimina
  6. Wow, quante foto... belle!! Un bel reportage da Capri. Io purtroppo non ho mai avuto il piacere di andarci, vedo dalle tue foto posti fantastici che fanno sognare e meritano una visita!!
    Ciao, simpatica e attraente Pia, grazie
    Stefania

    RispondiElimina