-

-

Lettori fissi

Una perfetta correlazione è il primo principio su cui si fonda lo sviluppo.
L'integrazione o anche proprio la parola "organico" vuole dire che nulla ha valore se non in quanto naturalmente
collegato al tutto e in direzione di un qualche fine vitale.


Frank Lloyd Wright

"La cultura per i poveri non può essere una povera cultura".

Claudio Abbado


giovedì 1 dicembre 2016



Buongiorno carissimi. 

Oggi è il 1° Dicembre e diversamente dagli altri che attendono l'8 del corrente mese per scrivere del Natale, io ho deciso di postare già tutto ciò che mi porta all'atto finale dell'Attesa. 

Penso che tutto l'anno debba essere una lunga aspettativa ed un lungo parlare della nascita del Cristo. 

Lo si dovrebbe fare sempre, con ogni stagione, con ogni giornata di gioia, da provare sempre in ogni istante della nostra vita. 

Per cui vi voglio accompagnare e portare all'atto finale con delle opere d'arte fantastiche. 
Selezionate accuratamente...
Ma ve ne sono talmente tante e tutte fantastiche. 

Io ho scelto queste, spero vi piacciano o perlomeno vi facciano sorridere come accade sempre a me nell'ammirarle. 

Abbraccio grande e buon Attesa. 





L'Adorazione dei Magi nella neve
1567
Pieter Brueghel 

olio su tavola
35 x 55 cm
Winterthur
collezione Oskar Reinhart




The Holy Night
1530
Antonio Allegri detto il
Correggio

olio su tavola
236 x 188 cm 
Gemäldegalerie Dresda (Germania)



La Adorazione dei Magi Tornabuoni
1487
Domenico Bigordi detto il
Ghirlandaio

Tempera su tavola
diametro 172 cm

Galleria degli Uffizi
Firenze


La Adorazione dei pastori
1534
Lorenzo Lotto

olio su tela
147 x 166 cm

Pinacoteca Tosio Martinego
Brescia

È firmato "Lottus"


Particolare della
Adorazione dei pastori

Lorenzo Lotto

Pinacoteca Martinengo
Brescia 



Immagini dal web 


10 commenti :

  1. Per me il Natale è tutt'altro, sono pagano quindi Cristo viene in un secondo momento.
    Ma l'Attesa c'è sempre, perché è la Festa più bella di tutte.
    Ottimo l'aver usato Bruegel, uno dei miei pittori preferiti^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Miki.
      L'Attesa è meravigliosa, in qualunque modo la si voglia vivere.
      Non per niente ho messo lui per primo...aria festiva tanto bene descritta.
      Abbraccio grande ed anche un bacio tie`!

      Elimina
  2. Scelgo Brueghel, mi sembra il più "natalizioso", semmai esiste questo aggettivo :)
    Buona attesa a te, Pia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Maurizio, il più "natalizioso"!
      Buon Attesa anche a te, ciao.

      Elimina
  3. Di tutti arcinoti e bellissimi scelgo Lottus. Corposo e nello stesso tempo delicatissimo.
    A Cristo penso tutto l'anno, quando mi incazzo in modo non molto benevolo, poi mi dispiace e faccio un pensierino caruccio nei suoi riguardi.
    So essere caruccio anche io se mi ci metto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Strabello Lottus, d'accordissimo con te.
      E meno male che Lui guarda più i piccoli atti, altrimenti...eheheheh...
      Ciao Vincenzooooo!

      Elimina
  4. Ciao Pia, la magia della luce nell'opera del Correggio è di grande fascino.
    Del dipinto di Lorenzo Lotto spicca il particolare che hai evidenziato mentre il resto è un po' troppo "accademico".
    Il "Ghirlandaio" propone una pittura che fatico a comprendere e apprezzare nella sua essenza.
    Riguardo a Bruegel ... amo particolarmente questo pittore e l'incredibile capacità di rendere "terreno" anche un avvenimento "divino".
    Buona serata e complimenti per il post.
    Un grande abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai notato gli stessi particolari che mi hanno spinto a scegliere queste opere.
      Per ciò che riguarda il Bigordi amo la sua minuziosa ricerca del colore ed anche dell'espressività del viso nei suoi personaggi, non facilè da trovare negli altri artisti del suo tempo.
      Grazie mille Romualdo ed abbraccio megagalattico! Ciao.

      Elimina
  5. Bella la tua scelta d'immagini.
    Felice fine settimana, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Enrico! Grazie!
      Felice e serena Domenica a te, smack!

      Elimina